Nagazzetta - Aprile 2015 -

EDITORIALE

 

Torture

tl_files/naga/immagini/LibroFoto/nagazzetta-n60-foto.jpg

 

A metà del Seicento, il filosofo Thomas Hobbes diceva che lo Stato moderno è stato creato per salvaguardare l’incolumità e la sicurezza degli individui. Oggi, un altro filosofo, Giorgio Agamben dice che “lo stato di eccezione tende sempre più a presentarsi come il paradigma di governo dominante nella politica contemporanea”. Nello stato di eccezione le leggi sono sospese e le garanzie giuridiche delle persone sono disattivate. Nello stato di eccezione la vita umana è abbandonata senza alcun riparo, esposta agli abusi e alla tortura. Agamben la chiama nuda vita. Nude vite degli attivisti nella scuola Diaz al G8 di Genova; di Stefano Cucchi, di Federico Aldrovandi, di Francesco Mastrogiovanni, di altri di cui si conosce la sorte e di chi, e sono molti, si sa poco o nulla; nude vite di immigrati e rifugiati nei deserti e nei campi di concentramento in Libia e in Tunisia; sui barconi che solcano uno dei tratti di mare più sorvegliati al mondo, sorvolati dai velivoli, monitorati dai dispositivi di controllo nazionali e sovranazionali e poi abbandonati allo stato di eccezione del mare , dei trafficanti, degli speronamenti; nuda vita degli immigrati nei Cara, nei Cie, in galera, nelle camere di sicurezza di polizia e carabinieri, nei fermi e nei controlli notturni agli angoli delle strade e nelle piazze. Lo Stato italiano è stato condannato per la seconda volta (dopo la sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo del 2013 sulle condizioni disumane e degradanti in carcere) perché a Genova ha praticato la tortura. Dovrebbe essere condannato anche per le stragi nel Mediterraneo, ma in questo caso, insieme all’Italia, il giudice della Corte europea dovrebbe condannare le istituzioni che rappresenta.

 

La redazione della Nagazzetta

Torna

Bookmark and Share
Notizie Naga

15/01/2018

Neve

Il commento del Naga

Leggi tutto »

13/12/2017

Report di Amnesty sulla Libia

Il commento del Naga

Leggi tutto »

23/10/2017

(Stra)ordinaria accoglienza

Scarica tutti i materiali dell'indagine sull'accoglienza dei richiedenti asilo a Milano e provincia

Leggi tutto »

Eventi

03/02/2018

Primo Forum Territoriale per Cambiare l’Ordine delle Cose
Dalle 9.30 alle 18.00 presso il Circolo Arci La Scighera

Leggi tutto »

20/02/2018

Diventa volontario!
Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione!

Leggi tutto »