NagaNews > Comunicati stampa > Notizie Naga

Comunicati Stampa

Il coraggio di chi parte e l'ignavia di chi governa

15/09/2015

Nessun accordo, nessun documento condiviso, grotteschi conteggi sulle quote, rinnovati tentativi di chiusure, rimpatri e controlli: le cronache del vertice europeo di ieri raccontano di un'Europa fuori tempo.

 

"Migliaia di persone decidono di lasciare il proprio Paese, rischiano tutto per migliorare o salvare la propria vita. Uomini, donne e bambini forti di una volontà e di un progetto che nessun muro o barriera può fermare," dichiara Luca Cusani, Presidente del Naga.

 

"La reazione dell'Europa è prevedibile, deprimente e fortemente inadeguata. Si continua a credere di poter fermare il desiderio o il bisogno di spostarsi con misure di controllo, nonostante la storia dimostri, in questi mesi in modo ancora più evidente, che le migrazioni sono un fenomeno inarrestabile e che gli unici effetti di una politica securitaria sono quelli di rendere il viaggio più pericoloso e le morti inevitabili. Invece di proseguire con patetici tentativi di controllo, chi siede ai tavoli dei vertici europei dovrebbe avere il coraggio di farsi contaminare dalla forza progettuale di chi arriva. E' evidente che chi arriva in Europa un progetto ce l'ha, come è evidente che chi la governa un progetto politico non sa che cosa sia. Benvenuti!".

 

Info: naga@naga.it - 349 160 33 05 - https://www.facebook.com/NagaOnlus

 

Torna

Bookmark and Share