NagaNews > Comunicati stampa > Notizie Naga

Comunicati Stampa

Report di Amnesty sulla Libia

13/12/2017

"I governi europei sono complici consapevoli delle torture e delle violenze ai danni di decine di migliaia di rifugiati e migranti, detenuti in condizioni agghiaccianti in Libia" dichiara Amnesty International. Paolo Gentiloni risponde che il trattato con la Libia "ha avuto come conseguenza il fatto che finalmente si sono accesi riflettori sulla situazione dei diritti umani in Libia".


È come se Weinstein si pavoneggiasse del fatto che grazie alla sua condotta adesso tutti sanno delle molestie contro le donne. Weinstein è stato poi, almeno, costretto a chiudere la sua casa di produzione. Intendiamo fare lo stesso e annullare l’accordo con la Libia, Paolo Gentiloni?


A questo link il report di Amnesty

Torna

Bookmark and Share