Nagazzetta aprile 2016

la lettera

 

Basta con sta retorica dei poveri bambini stranieri. Bravi i deputati inglesi. Perché non facciamo così anche da noi?

Battista dal Quartiere Sant'Ambrogio

 

Detto che della domanda mi stupisce solo che non ci sia scritto retorica buonista (accoppiata inscindibile), ecco il fatto: la camera dei comuni inglese ha rigettato l'emendamento che prevedeva di accogliere 3mila bambini migranti che gia' si trovano in Europa.
Trovo però ancora più sconvolgente la motivazione ufficiale del ministero degli interni, secondo cui il no deriva dalla necessità di non "incoraggiare le famiglie a inviare i propri figli da soli in Europa esponendoli ai rischi del viaggio e al pericolo dei trafficanti di esseri umani". E già, perché il retro-pensiero all'incirca e': 'sti sub-umani che vivono di merda, figliano come conigli, si fanno delle guerre assurde, professano religioni sanguinarie, si rubano l'un altro (e chissachealtro) mica stanno attenti come noi ai nostri figli, che li proteggiamo e cerchiamo di farli vivere sicuri (e, tra l'altro, dell'insicurezza chi dobbiamo ringraziare?); 'sti qui, appena possono, spediscono uno o l'altro dei loro (tanti) figli alla ventura in Inghilterra, fregandosene dei pericoli. Male che vada, ne fanno un altro.
Come si dice: l'e'peso el tacon del buso (tacon = pezza).
In realtà, credo che il pensierino-base dei vari Nigel Adams, Jo Churchill, Tom Elliott, Mark Spencer (veri deputati inglesi votanti) sia un altro: non li vogliamo, non vogliamo che lo stato spenda soldi per tirarli su (pensiero laterale: che poi, alla fine, magari diventano pure terroristi). Affermazioni, per inciso, che in termini di voto giovano assai.

 

Viso Pallido

Mandate le vostre lettere a: posta@naga.it

Torna

Bookmark and Share
Notizie Naga

12/04/2018

Lacrime

La testimonianza di un volontario del Naga.

Leggi tutto »

10/04/2018

Disagio cronico.

Leggi lo studio completo e il comunicato sulla patologia cronica nel paziente irregolare.

Leggi tutto »

06/04/2018

Raccogliere la sfida della complessità

Le richieste del Naga per le famiglie sgomberate dall'ex caserma Perrucchetti. E non solo.

Leggi tutto »

Eventi
Nessun evento imminente