Nagazzetta - Giugno 2015 -

LETTERA

 

La ruspa di Salvini farà davvero la storia?

Maddalena da Sesto Calende

 

C’era una ruspa nel pratone di Pontida, made by Caterpillar. Per ora, la storia l’ha fatta il marchio Caterpillar che ha imposto il suo nome al mezzo meccanico. In tutto il mondo, persino nel varesotto. Tant’è che una delle canzoni di Umberto Bossi, quand’era un teddy boy con aspirazioni artistiche, era intitolata “Col caterpillar”. Nel testo, l’invasivo manufatto serviva per sfondare il muro di una banca e “prendersi il grano”. Senza aver letto Brecht, il ragazzo sapeva che è più criminale fondare una banca che svaligiarla.
Quel pizzico di sovversivismo giovanile manca totalmente nell’uso che della ruspa fa Matteo Salvini. Fin qui, il leader della Lega in versione nazional-lepenista aveva fatto rombare il motore della ruspa negli studi televisivi sempre e soltanto contro gli accampamenti di rom e “clandestini”.  Scopo del mezzo meccanico: asfaltare i deboli, gli ultimi, gli straccioni. Nel rito di Pontida, Salvini si è parzialmente emendato: d’ora in avanti la ruspa la userà prima contro Renzi, poi contro i soliti rom. Non si tratta della classica politica dei due tempi. Contemporaneamente Salvini deve dirigere la ruspa contro il basso (da lì vengono i voti) e contro l’alto (per scalzare dal potere Renzi e prendere il suo posto). Ci riuscirà? Finirà in un fosso? Lo dirà la storia, appunto.
Per ora non resta che constatare che la scena politica italiana si riduce alla sfida tra un rottamatore (non sentite il rumore meccanico del camion della spazzatura?) e un ruspista. Sembra di essere al parco giochi. A furia di svecchiare la politica, l’hanno resa infantile.

Viso pallido


Mandate le vostre lettere a: posta@naga.it

Torna

Bookmark and Share
Notizie Naga

12/04/2018

Lacrime

La testimonianza di un volontario del Naga.

Leggi tutto »

10/04/2018

Disagio cronico.

Leggi lo studio completo e il comunicato sulla patologia cronica nel paziente irregolare.

Leggi tutto »

06/04/2018

Raccogliere la sfida della complessità

Le richieste del Naga per le famiglie sgomberate dall'ex caserma Perrucchetti. E non solo.

Leggi tutto »

Eventi

02/05/2018

08/05/2018